Questo è - o almeno dovrebbe essere - il primo post del blog di questo poco trafficato sito riguardante il nostro complesso.
Ho deciso di fare alcuni copia incolla dritti dritti dagli anni zero, al fine di celebrare il patetico primus movens di tutte le canzoni che scriviamo e che tiene in vita noialtri musicalmente, ovvero un insensatissima nostalgia di ciò che è appena successo.

1.
Questo è il blog in cui ho scritto (molto di rado, per dire la verità) per quattro anni, tra il 2006 e il 2009. 
Era l'età d'oro di Msn e dei Windows Live Spaces: pomeriggi passati su Ogame e Battleknight e prolisse chat su Messenger. Un simpaticissimo post intitolato Palindromes direttamente dal marzo del 2008, accompagnato da Yellow dei Coldplay (Parachutes è stata la mia più grande infatuazione tra i 15 e i 16 anni):

11/03/2008
Ho tre cose da dire:
1) O sole miri e le lami d’oro di male. Lei: "Rime, lo so!"
2) Ella porterà retro palle.
3) A Roma: lì è sole, mari di rame. "Lo sei là mora?"

2.
Questo, invece, è il blog del vecchio myspace degli Absolut Red: 2010, in piena myspace era (forse già un po' decadente a dirla tutta, non per noi che ci siamo iscritti a fine 2009). Questo è il primo post, scritto da Simone il 25 settembre 2010:
Gli Absolut Red esistono.

Esistono perchè pensano e perchè ogni tanto suonano.

E cantano e suonano di loro stessi e di altri,
di alti di bassi,
di silenzi,
di ricordi,
di felicità e di finte felicità,
di pianti nella notte,
e di autoerotismi venuti male,
ma a quanto pare anche di gioia (quando c'è).

Quando avranno i soldi per farlo si registreranno e vi regaleranno qualcosa di quello nell'elenco qui sopra da portarvi a casa e da mettere nel vostro stereo,in macchina o nell'iPod, fino ad allora...
E finisce così, con questi enigmatici tre puntini di sospensione.

3.
Questo è un video che ho fatto nel febbraio 2009, si intitola A F# D C ed è stato eliminato al primo turno al videocontest di cortometraggi di Sasso Marconi. 
Il titolo è da leggere non come lettere bensì come note (in notazione anglosassone): La Fa# Re Do. 
Che significa, per giove?
Ebbene, quando ai compositori antichi (non vorrei dire una cazzata ma sono quasi certo di aver letto che Bach utilizzava sovente questo stratagemma) commissionavano un brano in onore di qualcuno, era un trucco abbastanza in voga creare una melodia che fosse corrispondente alle lettere che componevano il nome della persona omaggiata. 
Sarò più chiaro: immaginiamo di assegnare a ciascun tasto del pianoforte, partendo dal do basso e contando anche i tasti neri, una lettera dell'alfabeto, in maniera ordinata. Do=a, Do#=b, Re=c, ecc.
Ora, prendiamo per esempio un nome a caso. Luca. La L corrisponde ad un La, la U corrisponde ad un Fa diesis, la C corrisponde ad un Re e la A ad un Do. Trasformando tutto in notazione anglosassone: A F# D C.
Le note del titolo compaiono diverse volte nel corto, ed anche il lego protagonista del corto le suona quando passeggia sulla tastiera. 
Fin qui andrebbe tutto bene, se non fosse che la fretta mi fece scrivere nel titolo le ultime due lettere invertite.
Dopotutto, insomma, polleg.


4.
Questo è invece il primo post del blog di Ezra Koenig, colui che diventerà il cantante dei Vampire Weekend. 
All'epoca i Vampire Weekend ancora non esistevano, ed il giovane Ezra aveva la mia attuale età (21 anni). Già il 22 aprile dell'anno successivo i Vampire avevano già scritto uno dei pezzi più belli del loro debutto capolavoro, e lo suonavano alla ADP Literary Society (114th between Broadway and Amsterdam).

20th of July, 2005

Hey EVERYBODY!
Welcome to my homepage. My name is Ezra and I'm a 21 year-old college student. I grew up in Glen Ridge, NJ and went to Glen Ridge High School (the very high school of Tom Cruise!). Right now I'm finishing up school in New York City and anxiously awaiting graduation so I can move to Terre Haute, Indiana and live in the "REAL WORLD".
The name of my homepage is "Internet Vibes". Mostly this homepage will be about music vibes and Tom Cruise vibes. Please leave comments in which you discuss the vibes. My goal is to categorize as many vibes as I can.
My favorite kinds of music are rap and rock.
 


Comments




Leave a Reply